rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Piazzale della stazione Anagnina

Metro Anagnina: passeggera molestata sotto la banchina, due arresti

In manette due giovani di 20 e 21 anni. I molestatori hanno opposto resistenza all'arresto dei carabinieri

Prima le molestie sessuali ad una passeggera in attesa della metropolitana poi l'aggressione ai carabinieri intervenuti sul posto. A finire in manette due cittadini romeni di 20 e 21 anni, arrestati sotto la fermata della metro Anagnina dai carabineiri della stazione Roma Appia, coadiuvati dai militari dell’Esercito, impiegati nell’ambito dell’operazione “strade sicure”.

MOLESTIE ALLA PASSEGGERA - I due molestatori, già conosciuti alle forze dell'ordine, hanno richiesto l'intervento dei carabinieri dopo la richiesta di aiuto pervenuta al 112 da una donna che lamentava  di essere stata molestata dai due soggetti.

AGGRESSIONE AI CARABINIERI - Una volta individuati, alla richiesta di fornire le generalità, i due cittadini romeni, in forte stato di alterazione psicofisica, dovuto all’assunzione di alcolici, si sono scagliati violentemente contro i Carabinieri e i militari dell’esercito, venendo comunque bloccati e arrestati. I due balordi sono stati condotti in caserma per essere condotti questa mattina presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Anagnina: passeggera molestata sotto la banchina, due arresti

RomaToday è in caricamento