Cronaca Castro Pretorio / Via Marsala

Termini: palpeggia una donna sulle scale mobili della metro, arrestato 68enne

Ad attirare l'attenzione degli agenti di polizia le grida di aiuto della vittima. L'anziano arrestato per violenza sessuale

"Aiuto! Mi ha molestato!". Sono state le grida di una ragazza, che stava uscendo dai tornelli della metropolitana, ad attirare l’attenzione della pattuglia appiedata della Polizia di Stato, che si trovava ieri mattina in servizio di pattugliamento alla stazione Termini. In evidente stato di agitazione, la giovane ha indicato ai poliziotti un uomo che poco prima, mentre era sulla scala mobile per uscire dalla stazione, le aveva infilato la mano sotto la gonna palpeggiandola. 

BLOCCATO DAGLI AGENTI - Nonostante la vittima avesse cercato di divincolarsi e di allontanare l’uomo, quest’ultimo non desisteva dal suo comportamento. Immediatamente bloccato dagli uomini in divisa, il 68enne è stato accompagnato negli uffici del commissariato Viminale, dove sono emersi vari precedenti di polizia a suo carico. L’anziano, italiano, è stato arrestato per il reato di violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: palpeggia una donna sulle scale mobili della metro, arrestato 68enne

RomaToday è in caricamento