rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Ostia / Viale Paolo Orlando

Ostia: molestò due donne vicino la stazione, scovato il maniaco del litorale

Il giovane era ricercato dallo scorso 13 giugno. Vittime dei suoi approcci due giovani donne, tra le quali una in stato di gravidanza. Trovato in viale Paolo Orlando

Era ricercato dallo scorso 13 giugno dopo che molestò due giovani donne in pieno giorno nelle vicinanze della stazione Lido Centro ad Ostia. A distanza di dieci giorni gli agenti del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale hanno dato un volto al giovane, un 29enne romeno, denunciato a piede libero per "tentata violenza sessuale".

DESCRIZIONE DEL MOLESTATORE - Il giovane, corrispondente alla descrizione fornite dalle due donne di 27 e 19 anni prese di mira, è stato trovato poco dopo le 16,30 di ieri 23 giugno mentre si aggirava tra viale Paolo Orlando e via Ottavio con fare sospetto. Intercettato dagli, agenti della municipale il giovane è stato poi portato al comando di Ostia.

FOTO DELL'AGGRESSORE - A mettere sulla pista giusta i 'caschi bianchi' le due ragazze molestate, una delle quali è incinta, che avevano raccontato di essere state aggredite poco dopo le 18 nelle vicinanze della stazione Lido Centro. Una delle due ragazze dopo essere scappata era riuscita a scattare con il telefono delle foto dell'aggressore.

TENTATA VIOLENZA SESSUALE - Il maniaco, romeno senza fissa dimora con precedenti per furto, è stato poi portato al Comando dei vigili urbani di Ostia dove è stato riconosciuto dalle due donne molestate. Il magistrato ha disposto la denuncia a piede libero per tentata violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: molestò due donne vicino la stazione, scovato il maniaco del litorale

RomaToday è in caricamento