Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Civitavecchia

Hashish, canapa e metadone: scoperto mini market dello spaccio

Il pusher è stato trovato in possesso di oltre 100 grammi di hashish, di 70 semi di canapa indiana, di 36 flaconi di metadone

Hashish, canapa e metadone. A Civitavecchia i Carabinieri hanno scoperto un vero e proprio minimarket dello spaccio e arrestato, un 56enne di origini campane, residente a Ladispoli, con precedenti, responsabile del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione di Ladispoli, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti agli stupefacenti, hanno proceduto al controllo del 56enne e, all'esito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di una dose di hashish.

A quel punto i militari hanno deciso di estendere il controllo all’abitazione dell’uomo, rinvenendo un mini market dello spaccio.

Infatti il pusher è stato trovato in possesso di oltre 100 grammi di hashish, di 70 semi di canapa indiana, di 36 flaconi di metadone, nonché di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di circa 100 euro, ritenuta provento dell’illecita attività, il tutto sottoposto a sequestro.

Al termine degli accertamenti il 56enne è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Civitavecchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish, canapa e metadone: scoperto mini market dello spaccio

RomaToday è in caricamento