rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Esquilino / Via Giovanni Amendola

Termini, entra in un albergo e minaccia il portiere con un coltello

L'arma è stata sequestrata mentre il 40enne è stato denunciato per minaccia aggravata

Un 40enne colombiano è entrato nell’androne di un albergo in via Giovanni Amendola pur non essendo un ospite. Dopo essere invitato a uscire dal portiere, lo ha minacciato con un coltello da cucina che ha estratto dal suo marsupio.

L’uomo si è poi dileguato nelle vie limitrofe ma è stato rintracciato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti su segnalazione giunta al 112. I militari lo hanno bloccato e disarmato dopo una breve colluttazione. L’arma è stata sequestrata mentre il 40enne è stato denunciato per minaccia aggravata.

Durante un posto di controllo alla circolazione stradale in largo Rodolfo Lanciani, invece, gli uomini del Nucleo Radiomobile hanno fermato un 53enne romano a bordo della sua autovettura. Nel corso delle verifiche, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello, di genere vietato, ed è stato denunciato a piede libero per porto illegale di armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, entra in un albergo e minaccia il portiere con un coltello

RomaToday è in caricamento