Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Via Cassia: ubriaco entra nel bar e punta pistola contro addetto alla sicurezza

"Sei grosso ma non mi metti paura", ha detto l'uomo per cui è scattata la denuncia

E' entrato in un bar e ha minacciato, con una pistola, l'addetto alla sicurezza. E' successo in via Cassia. L'uomo, poi denunciato per minacce aggravate e porto abusivo di arma da fuoco, era entrato nel locale in preda ai fiumi dell'alcol urlando contro il vigilante senegalese: "Sei grosso ma non mi metti paura".

Allertati sono immediatamente giunti gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Flaminio Nuovo che hanno disarmato e bloccato l'uomo. L'arma è stata poi sequestrata.  

InvFlaminioSoldi2-2

Poco dopo, in via dei due Ponti invece i poliziotti, intervenuti per una lite, si sono trovati di fronte due persone una delle quali era stata pagata, in virtù di una precedente contrattazione, con monete false, 300 euro in totale in banconote da 50 euro. 

Il controllo veniva proseguito presso il domicilio del falsario dove venivano sequestrate altre banconote false sempre da 50 euro.

 InvFlaminioSoldi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cassia: ubriaco entra nel bar e punta pistola contro addetto alla sicurezza

RomaToday è in caricamento