Danneggia un locale, torna a casa e minaccia la madre con un coltello per avere del denaro

A finire in manette per maltrattamenti ed estorsione un uomo di 30 anni

Prima ha danneggiato un locale poi, una volta dimesso dall'ospedale dove era stato accompagnato per dei controlli, è tornato nella casa dove vive con la madre, ha impugnato un coltello ed ha provato ad estorcerle del denaro. E' accaduto a Mentana dove i carabinieri della locale stazione hanno poi arrestato un 30enne del posto per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. 

Il giovane di origini romene, dopo ave dato in escandescenze in un esercizio pubblico di Mentana, dove aveva danneggiato diversi oggetti (bicchieri, tavoli e sedie), grazie all’intervento dei Carabinieri su richiesta del gestore, era stato riportato alla calma con tanto di ricovero in ospedale a Monterotondo, per ulteriori controlli sul suo stato psicofisico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dimesso nel corso della notte e rientrato a casa, ha invece assalito la madre con un coltello da cucina per estorcerle del denaro. Solo il tempestivo intervento dei militari di Mentana ha scongiurato il peggio, il giovane è stato così arrestato e tradotto nel carcere romano di Rebibbia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento