Cronaca Casal de Pazzi / Via del Podere Rosa

Armato di coltello minaccia ex moglie scappata da suo padre

L'uomo è andato fuori dalla nuova abitazione della vittima in zona Casal de' Pazzi

Armato di coltello ha minacciato la ex moglie colpevole, secondo lui, di volera abbandonare l'ormai ex casa coniugale. E' successo in zona Casal de' Pazzi dove gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti hanno tratto in arresto un 51enne romano per il reato di "atti persecutori".

L'uomo, che non aveva accettato la decisione della donna di abbandonare la casa coniugale per tornare dal padre, l'ha telefonicamente minacciata di morte e poi, brandendo un coltello da macellaio, è andato fuori dalla nuova abitazione della vittima, in zona di via del Podere Rosa. Giunti sul posto, i poliziotti lo hanno bloccato e condotto nel carcere di Regina Coeli. Un'altra aggressione, sempre ieri, in via delle Vigne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello minaccia ex moglie scappata da suo padre

RomaToday è in caricamento