Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Piazza XX Settembre

Il vicino pascola gli animali davanti casa, si presenta dai vigili e li minaccia con una carabina

L'arma ad aria compressa è stata poi sequestrata dai carabinieri. I fatti nel Comune di Sacrofano

Si è presentato in piazza XX Settembre, dinanzi ai vigili urbani del Comune di Sacrofano minacciandoli di utilizzare una carabina ad aria compressa, risultata poi essere stata modificata, per far valere le proprie ragioni. Da anni, infatti, esistevano delle dispute tra il 41enne ed un altro cittadino poiché quest’ultimo faceva pascolare liberamente il proprio bestiame nei pressi dell’abitazione del reo. 

I Carabinieri della Stazione di Sacrofano a seguito di una segnalazione sono intervenuti immediatamente ed hanno raggiunto il posto, poi dopo aver tranquillizzato l’uomo, gli hanno tolto l’arma che questi imbracciava all’interno della propria auto, sequestrandola.

In collaborazione con la Procura di Tivoli è stata fatta una perizia sul fucile che è risultato modificato, da una terza persona al fine di aumentarne la capacità offensiva.

All’esito dell’accertamento i militari hanno proceduto all’arresto per detenzione e porto abusivo di arma comune da sparo in luogo pubblico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vicino pascola gli animali davanti casa, si presenta dai vigili e li minaccia con una carabina

RomaToday è in caricamento