rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Minaccia i passanti su via dell'Acqua Bullicante, poi si nasconde in un condominio

Il ragazzo, un 17enne, si è poi scagliato contro finanzieri e agenti della polizia locale che sono riusciti a fermarlo non senza difficoltà

La segnalazione indicava un giovane intento ad assalire i passanti con fare aggressivo. E' accaduto nella tarda mattinata di oggi 31 marzo. I fatti in via dell'Acqua Bullicante, a Torpignattara. Qui un 17enne colombiano è stato poi fermato dagli agenti del V Gruppo Prenestino della Polizia Locale di Roma Capitale e dai militari della Guardia di Finanza. 

Minacce ai passanti in via dell'Acqua Bullicante 

Gli agenti, nello svolgimento delle attività di pattugliamento del territorio, sono stati allertati dagli abitanti del quartiere della presenza di una persona, dalla corporatura imponente, che era intento ad assalire passanti con fare aggressivo. Alla vista della pattuglia, il ragazzo, con segni di alterazione derivante da probabile assunzione di sostanze alcoliche, si dava alla fuga rifugiandosi nell'androne del palazzo dove al momento si trovava la madre. 

Vigili aggrediti 

Continuando ad inveire contro la madre e proferendo minacce nei confronti di chiunque avesse provato a fermarlo, tentava nuovamente la fuga, scagliandosi contro i caschi bianchi. Anche personale della Guardia di Finanza, di passaggio in zona in quel momento, veniva aggredito dal colombiano fuori controllo. 

Ferito un finanziere

Il personale delle Fiamme Gialle, intervenuto in ausilio alla Polizia Locale, riusciva a bloccare il giovane fuori controllo e durante l’intervento restava ferito uno dei militari, poi trasportato all’ospedale Vannini per le cure del caso. Una volta accertata la minore età del 17enne, ne veniva disposto il trasferimento presso l'ospedale Bambino Gesù per ulteriori accertamenti. Sul posto, presenti gli Agenti della Polizia Locale alcuni familiari del ragazzo, giunti successivamente. Da informazioni assunte è emerso che il ragazzo si trovava già in cura da tempo presso un centro di salute mentale. Del caso verrà interessata la Procura della Repubblica del Tribunale per i Minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i passanti su via dell'Acqua Bullicante, poi si nasconde in un condominio

RomaToday è in caricamento