Cronaca

Trullo: denunciato dall'ex l'avvicina e minaccia di ucciderla assieme ai figli

In manette un uomo di 50 anni che si è ripresentato sotto casa della donna. L'ultimo episodio di violenza lo scorso mese di ottobre

Non era la prima volta che l’uomo minacciava la ex moglie. A causa del suo comportamento violento, infatti, era già stato denunciato varie volte, da ultimo nello scorso mese di ottobre. Ma le denunce non sono state evidentemente sufficienti a fargli cambiare condotta. Ieri pomeriggio si è ripresentato, in evidente stato di ebbrezza, al cospetto della donna, che era andata a prendere i figli a scuola, affermando di avere una pistola con la quale avrebbe ucciso lei ed i suoi bambini.

MINACCE AL TRULLO - La donna a quel punto, ben conoscendo i suoi modi violenti, non ha esitato a chiamare il 113. Subito sul posto, nella zona del Trullo, si sono dirette le pattuglie del Reparto Volanti che, apprese le descrizioni, in breve hanno localizzato l’uomo, che da un sommario controllo effettuato, è stato trovato in possesso di un coltello.

ATTI PERSECUTORI - La persona fermata, risultata essere un 50enne di nazionalità egiziana, è stata condotta presso il Commissariato San Paolo dove, considerati anche i fatti pregressi, è stata arrestata. Dovrà rispondere all’autorità giudiziaria di atti persecutori e porto abusivo di arma da taglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo: denunciato dall'ex l'avvicina e minaccia di ucciderla assieme ai figli

RomaToday è in caricamento