rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Via Celio Vibenna

Panico al Colosseo: 45enne spaventa turisti con un coltello

A fermarlo una pattuglia della polizia locale. Ferito un agente: per lui prognosi di cinque giorni

Frasi sconnesse urlate tra la folla, brandendo un coltello. Panico ieri mattina a Colosseo dove un uomo di nazionalità etiope di 45 anni ha creato scompiglio tra la folla in via Celio Vibenna, di fronte al Colosseo. 

A fermarlo una pattuglia del GSSU (Gruppo Sociale Sicurezza Urbana) della Polizia Locale. Gli agenti lo hanno subito avvicinato e circondato. Una volta fatti allontanare i turisti, è scattato l’arresto. Nel bloccarlo uno degli operatori è rimasto ferito, riportando una prognosi di cinque giorni. Questa mattina si svolgerà il processo per direttissima: il 45enne dovrà rispondere di lesioni, minacce e resistenza.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico al Colosseo: 45enne spaventa turisti con un coltello

RomaToday è in caricamento