rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Sventò rapina a Centocelle: John Ogah battezzato dal Papa alla veglia di Pasqua

L'uomo in seguito al gesto ha ricevuto il permesso di soggiorno. A fargli da padrino il Capitano Nunzio Carbone, del Comando provinciale dei Carabinieri di Roma

Riceverà il battesimo da papa Francesco John Ogah, il cittadino nigeriano di 31 anni che il 26 settembre scorso fermò un rapinatore a Centocelle.

Affrontò un malvivente che armato di mannaia aveva appena svaligiato un supermercato di piazza delle Conifere. La celebrazione avverrà questa sera durante la veglia pasquale in Vaticano. 

L'uomo, a seguito del gesto, ricevette il permesso di soggiorno, su proposta dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma. E sarà infatti il Capitano Nunzio Carbone a fare da padrino al giovane, su sua esplicita richiesta.

"E' straordinario. Sono molto emozionato - ha commentato Ogah all'Ansa - ringrazio il pontefice che ha accolto il mio desiderio. Ho sempre avuto una grande fede e questo mi ha aiutato nella vita".

L'intervista a John Ogah

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventò rapina a Centocelle: John Ogah battezzato dal Papa alla veglia di Pasqua

RomaToday è in caricamento