Mezzo chilo di marijuana nascosto in casa, due arresti

La sostanza stupefacente trovata e sequestrata dai carabinieri a Rignano Flaminio

La marijuana sequestrata dai carabinieri a Rignano Flaminio

Mezzo chilo di 'erba' in casa. A finire nei guai due cittadini polacchi di 22 e 50 anni, arrestati a Rignano Flaminio dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo scattato nell’abitazione in uso ai due uomini, i Carabinieri hanno rinvenuto 447 grammi di marijuana, suddivisi in vari barattoli, oltre ad un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pusher sono stati sottoposti a giudizio direttissimo presso il Tribunale di Tivoli e successivamente associati al carcere di Rebibbia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento