rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Pomezia

Metro B: Ardea e Pomezia insieme per il prolungamento

i cittadini delle due località del litorale fondano un comitato cittadino per chiedere il prolungamento della linea B fino ai loro territori. Obiettivo snellire il traffico sulla Pontina

Prolungare la metro B fino ad Ardea e Pomezia. Nasce con questo obiettivo ben preciso il comitato cittadino “Ardea-Pomezia”.  “Il prolungamento”, fanno sapere dall'associazione con una nota, “snellirebbe notevolmente il traffico sulla Pontina, eviterebbe incidenti e garantirebbe risparmio energetico”.

La metro fino ad Ardea (dove verrebbero realizzati dei parcheggi di scambio ndr), “sarebbe usata anche dagli abitanti di Aprilia, Anzio, Nettuno e dei quartieri dei Castelli Romani a ridosso della Nettunense”.

“La questione della mobilità sul litorale romano è fondamentale e di primaria importanza. La petizione dei cittadini di Pomezia e Ardea per il prolungamento della linea metropolitana B va nella direzione giusta già tracciata dai due comuni, con la firma di un protocollo d'intesa nel gennaio 2007, per fare in modo che la metro arrivi fino al litorale romano” ha affermato il sindaco di Ardea Carlo Eufemi.

Sostegno al neonato comitato cittadino anche da parte del primo cittadino di Pomezia, Enrico De Fusco. “Apprezziamo il lavoro del comitato civico. L'invito è di mettersi in contatto con la mia segreteria per fissare un incontro. È essenziale che dalle parole si passi ai fatti. Dopo l'impegno dei comuni di Pomezia e Ardea c'è bisogno di un maggior sostegno da regione Lazio, provincia di Roma, ministero delle infrastrutture, per coprire finanziariamente e tecnicamente il progetto che migliorerebbe notevolmente la viabilità nel Lazio sud”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B: Ardea e Pomezia insieme per il prolungamento

RomaToday è in caricamento