Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Metro Laurentina, armato di bottiglia minaccia militari e passanti

La situazione è stata portata alla calma in poco tempo

Momenti di tensione nel pomeriggio di domenica davanti alla stazione metro Laurentina dove un uomo armato di bottiglia ha minacciato i passanti che gli capitavano davanti. Quattro militari dell'esercito italiano impegnati nell'operazione strade sicure, liberi dal servizio, lo hanno notato e si sono avvicinati.

Improvvisamente l'uomo si è scagliato contro uno dei militari. Quest’ultimo, arretrando e mantenendo il contatto visivo sia con il soggetto che con i colleghi, è riuscito a allontanarlo per proteggere le persone. Dopo qualche momenti di paura i militari sono riusciti a contattare la polizia, intervenuta con il reparto volanti, che ha portato in commissariato l'esagitato armato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Laurentina, armato di bottiglia minaccia militari e passanti
RomaToday è in caricamento