Metro Eur Palasport: con un manico di scopa aggredisce e tenta di rapinare una ragazza

A finire in manette un 25enne. Lieve trauma cranico per la vittima

"Armato" di un manico di scopa ha aggredito e colpito alla testa una ragazza romana di 31 anni nel parcheggio adiacente la fermata della metropolitana “Eur – Palasport” per derubarla della borsa, senza riuscirci. Merito della tenacia della vittima e dell'aiuto arrivatole da una passante che, vista la scena, è riuscita a mettere in fuga il rapinatore.

Le donne, pochi istanti dopo, hanno visto una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile in transito poco lontano: raccontato ai militari quanto appena accaduto, sono immediatamente scattate le ricerche del malfattore. L’uomo, un cittadino romeno di 25 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato individuato e fermato poco distante, mentre ancora teneva tra le mani il bastone.

Vinta la strenua resistenza opposta alla loro vista, i Carabinieri hanno ammanettato il 25enne, portandolo in caserma. Dovrà rispondere di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima della rapina, portata al pronto soccorso dell’ospedale “Fatebenefratelli” per le cure del caso, ha riportato fortunatamente solo un lieve trauma al volto giudicato guaribile in 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi e comunicazioni alle Asl. Tutto quello che c'è da sapere

Torna su
RomaToday è in caricamento