Cronaca

Fermato in strada mentre passeggia con una giacca delle Forze armate: doveva lasciare il Paese a dicembre

I fatti presso la stazione metro Cinecittà. L'uomo, con precedenti e senza fissa dimora avrebbe dovuto lasciare l'Italia tre mesi fa

Passeggiava nei pressi della stazione metro Cinecittà quando è stato notato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile e dai militari del 187esimo Reggimento Paracadutisti impegnati nel servizio di vigilanza Strade sicure.

A destare sospetti l’abbigliamento dell’uomo: il giovane, un cittadino senegalese di 31 anni indossava una giacca mimetica su cui erano affissi simboli militari. 

I militari in servizio lo hanno fermato e hanno effettuato i controlli. Il giovane senegalese, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti penali, in realtà era stato raggiunto da un decreto di espulsione emesso lo scorso 24 dicembre e mai rispettato.

Il ragazzo è stato denunciato a piede libero per mancata esecuzione del decreto di espulsione e per usurpazione di titoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in strada mentre passeggia con una giacca delle Forze armate: doveva lasciare il Paese a dicembre

RomaToday è in caricamento