Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Torre Gaia

Metro C: prima minaccia passeggeri con un coccio di bottiglia, poi aziona estintore. Panico in stazione

I fatti intorno alle 14:10 alla stazione di Torre Gaia. La donna è stata fermata da un vigilante Italpol e poi dai carabinieri

Paura nel pomeriggio di giovedì 21 novembre nella Metro C. Una donna, con un coccio di bottiglia, ha minacciato i passeggeri della terza linea della metropolitana di Roma e poi ha azionato l'estintore di emergenza, dopo aver manomesso il vetro. 

E' quanto successo oggi a Torre Gaia, intorno alle 14:20 circa. A fermare la donna Ruggero R., un vigilante Italpol in servizio in quei minuti nella stazione. L'operatore di sicurezza, fermato da alcuni passeggeri urlanti, è intervenuto mettendo tutti in sicurezza. 

Gli utenti della Metro C chiedevano aiuto perché, all'interno dei vagoni, una donna stava minacciando i presenti con un coccio di bottiglia rotto. 

Poi, non paga, ha azionato l'estintore di servizio. Il vigilate di Italpol, con non poca fatica, è riuscito a fermare l'esagitata fino all'arrivo dei carabinieri che l'hanno poi bloccata e portata via. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma la paura è stata tanta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro C: prima minaccia passeggeri con un coccio di bottiglia, poi aziona estintore. Panico in stazione

RomaToday è in caricamento