Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Metro B1, finalmente ci siamo: mercoledì alle 5 e 30 la prima corsa

Alemanno: "Domani mattina alle 5,30 apre la linea B1 della metropolitana. Abbiamo finalmente ottenuto tutti i permessi dalla Regione Lazio, dal ministero e da tutti gli altri enti"

Parola di sindaco: “Domani mattina, mercoledì 13 giugno, alle 5,30 apre la linea B1 della metropolitana. Abbiamo finalmente ottenuto tutti i permessi dalla Regione Lazio, dal ministero e da tutti gli altri enti". Lo ha detto il primo cittadino di Roma Gianni Alemanno a margine dell'assemblea annuale di Confartigianato. "Adesso - ha concluso - daremo tutte le informazioni alla cittadinanza per evitare confusione anche con il piano bus che si adeguerà".

L'annuncio del sindaco conferma le indiscrezioni uscite già ieri e che preannunciavano l'apertura per mercoledì. Per quanto riguarda l'operatività   della nuova rete di superficie invece bisognerà aspettare il 18 giugno. Insomma, da parte di Roma Capitale, concessi una serie di giorni di "ambientamento" agli utenti.

Tra i primi a salire a bordo per vedere le tre nuove stazioni che collegheranno piazza Bologna con piazza Conca d'Oro, il sindaco di Roma Gianni Alemanno e l'assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma che ha annunciato proprio oggi che l'intero incasso dei biglietti della B1 sarà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma in Emilia.

DALLA REGIONE“La Regione Lazio informa di aver predisposto in tempi record i decreti per l’apertura della Metro B1. I verbali dell’Usdif sono infatti arrivati solo venerdì 8 giugno, alle ore 18.30, e ieri, lunedì 11 giugno, è stata consegnata brevi manu l’autorizzazione finale dal Direttore dell’assessorato alla Mobilità al rappresentante di Roma Capitale. Per permettere l’apertura di questa importante infrastruttura, in appena 15 giorni sono state rilasciate dalla Regione Lazio circa 80 autorizzazioni”. E’ quanto si legge in una nota dell’assessorato regionale alle Politiche per la Mobilità e il Tpl.


“Sarà utile nel prossimo futuro – prosegue la nota - in vista di analoghe necessità, convenire ad un protocollo operativo con le amministrazioni competenti, al fine di organizzare il lavoro in tempi che garantiscano la sicurezza e permettano di svolgere al meglio le competenze di ognuno”.

METRO B1 - Il tracciato della metro B1, per una lunghezza di circa 5 chilometri, prevede quattro nuove stazioni: S.Agnese/Annibaliano (a piazza Annibaliano); Libia (lungo viale Libia in corrispondenza di piazza Palombara Sabina); Conca d'Oro (a piazza Conca d'Oro); Jonio (all'incrocio tra viale Jonio e via Scarpanto).

Il bacino d'utenza della Linea B1 è il quadrante nord-est di Roma, nel territorio dei Municipi II, III e IV, popolato da mezzo milione di abitanti che vivono nei quartieri Bologna-Nomentano, Trieste-Africano, Montesacro e nel cosiddetto oltre Aniene. Complessivamente è un'area grande come la città di Bologna, il cui traffico di collegamento con il resto della città si canalizza su appena tre ponti: Ponte delle Valli, Ponte Tazio e Ponte Nomentano. La nuova linea consentirà agli abitanti del quadrante nord-est di recarsi direttamente al centro o all'Eur.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B1, finalmente ci siamo: mercoledì alle 5 e 30 la prima corsa

RomaToday è in caricamento