rotate-mobile
Cronaca

La metro B è sparita, anche 20 minuti d'attesa: "È più frequente il treno per Milano"

Tanti utenti anche questa mattina hanno segnalato attese in banchina che hanno superato i quindici minuti

Attese tra i 15 e i 20 minuti nell'ora di punta. La metro B di Roma è assente ingiustificata. La frequenza, troppe volte, non viene rispettata. E se Atac attraverso i suoi canali di informazioni non segnala l'anomalia, a farlo ci sono gli utenti che tutte le mattina prendono il mezzo pubblico della seconda linea della Capitale per raggiungere il posto di lavoro, la scuola o l'università. 

Anche oggi centinaia le persone a testa china sul cellulare a guardare speranzosi aggiornamenti tra i gruppi sui social e il tabellone degli orari in stazione. Tante sono le testimonianza che arrivano da Monti Tiburtini fino a Termini, passando per Piramide e Colosseo. I problemi maggiori tra le 7:50 e le 8:30 come testimoniano anche i commenti sotto l'account di Atac che illustrava lo stato del servizio.

Le testimonianze

"La metro B passa con la stessa frequenza di un treno Roma-Milano, complimenti", il commento su Twitter di un utente. "La metro B non passa da 14 minuti, in che stato del servizio sarebbe? Non fate prima a dichiararla morta?", domanda Giulia e ancora "Stato del servizio Metro B ponte Mammolo: drammatico". Segnalazioni che fanno il paio con quelle già raccolte in altri giorni da RomaToday.

A testimonianza di quanto vissuto anche le tante foto e i video immortalati da chi era lì. "Il treno alle 8.20 è arrivato pieno e da Monti Tburtini in poi la gente non è riuscita a salire", racconta Luca che ha riportato le proteste delle persone che hanno visto passare metro vuota pochi istanti prima. 

La signora Maria, in stazione puntuale, incalza: "Sono a Monti tiburtini dalle 7.46. è passato poco prima delle 8 un treno vuoto, poi alle 8.20, treno strapieno e alle 8.35 altrettanto. Sono qui da quasi un'ora. Ogni commento è superfluo".

E sulla B1 va anche peggio. La metro Jonio in direzione Laurentina il tempo di attesa ha toccato i 22 minuti. "Risultato? Una banchina strapiena e una volta saliti non va meglio, anzi", aggiunge Laura, una viaggiatrice esasperata. Treni strapieni già nella diramazione. Giunti a Bologna, un vero e proprio assalto. 

La situazione della Metro B

Che il servizio della metro B fosse in affanno è cosa ormai nota. Negli ultimi mesi la situazione sembra essere nettamente peggiorata. Il motivo principale è il piano di revisione che riguarda sia metro A sia metro B, e che ha costretto Atac e Roma Capitale a togliere dalla circolazione i treni che necessitano di manutenzione per poter circolare. Ogni convoglio resta fuori servizio per cinque mesi, e su linea A e linea B sono 51 i treni che vanno revisionati. Sulle linee B e B1, a inizio anno la disponibilità era di 21 treni, sette in meno rispetto a quelli in circolazione negli anni precedenti. 

metro b-9

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La metro B è sparita, anche 20 minuti d'attesa: "È più frequente il treno per Milano"

RomaToday è in caricamento