Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Metro B: falso allarme bomba a Termini, era zaino incustodito

Un allarme bomba è scattato intorno alle 9 alla fermata Termini della Metro B. Sul posto la squadra degli artificieri della Polizia di Stato per i controlli del caso

Falso allarme bomba alla stazione Termini e Metro B ferma. E' questo lo scenario di oggi 31 maggio. Un allarme scattato alle 9 che ha messo in moto il piano di sicurezza. A destrare sospetti uno zaino incustodito sulla banchina, poco prima dei treni in direziona Laurentina. 

Sul posto, allertati dal personale Atac, gli artificieri della Polizia di Stato per i controlli del caso. La circolazione dei treni è stata bloccata per permettere le operazioni. Alle 9:15 la situazione è tornata alla normalità. Lo zaino, controllato, conteneva solamente effetti personali. Si procede con residui ritardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B: falso allarme bomba a Termini, era zaino incustodito

RomaToday è in caricamento