rotate-mobile
Cronaca

Metro B e B1: ancora rallentamenti nelle frequenze

Servizio rallentato sulle metro B e B1 questa mattina. A quanto comunicato da Atac andrebbe avanti l'agitazione "selvaggia" dei macchinisti che si rifiuterebbero di effettuare turni "a straordinario"

Ancora disagi sulla metro B e B1: questa mattina il servizio sulla linea era rallentato. I macchinisti si starebbero rifiutando di effettuare turni a “straordinario”. Secondo quanto si apprende, anche oggi si sono registrati turni scoperti e treni 'scartati'.

Rispetto a quanto previsto, sarebbero mancati all'appello stamani circa una decina di treni. Cento corse 'perse' e ritardi fino a 19 minuti per la B1 e di circa 15 alla stazione Tiburtina per la B. Almeno secondo quanto registrato da Atac. Questo avrebbe comportato dei rallentamenti su tutta la linea B-B1.

"Il servizio è tornato pressoché regolare a metà mattinata - ha comunicato Atac in una nota - quando il numero di treni in servizio si è normalizzato, ma rimane il rischio che possano esserci altri rallentamenti, visto che nel pomeriggio e fino alle 21 risultano al momento scoperti sei turni di servizio. Nello scusarsi con i passeggeri per i disagi che hanno subito, Atac stigmatizza il comportamento di coloro, che fuori da ogni regola di un corretto confronto sindacale, assumono atteggiamenti che finiscono col penalizzare i cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B e B1: ancora rallentamenti nelle frequenze

RomaToday è in caricamento