Metro B-B1, domenica stop ai treni per lavori ammodernamento

Durante l'interruzione del servizio saranno attivate delle navette bus e i viaggiatori saranno informati dal personale sulle possibili alternative di trasporto

Roma si appresta a vivere un lungo week nero sul piano dei trasporti. Venerdì prossimo, 25 novembre, trasporto pubblico a rischio per lo sciopero di 24 ore indetto dal sindacato Cambia-Menti M410. Domenica, invece, la linea metro B-B1 (Laurentina-Termini-Rebibbia/Ionio) sarà chiusa tutto il giorno per lavori, dovrebbero essere garantite delle navette sostitutive.

"La chiusura è stata programmata per consentire il rinnovo dell'infastruttura ferroviaria tra le stazioni di Castro Pretorio e Policlinico - si legge nella nota di Atac - tale rinnovo consentirà, una volta completati i lavori, di eliminare il rallentamento dei treni attualmente previsto nella tratta".

"La sicurezza dei romani e il miglioramento del trasporto pubblico sono la nostra stella polare. E' necessario procedere con urgenza alla sostituzione dello scambio, ormai 'ammalorato', di Castro Pretorio. - spiega in un post su Facebook, l'assessore capitolino alla città in movimento, Linda Meleo - Questo comporterà sospendere il servizio sull’intera linea B-B1 per almeno una giornata. Quindi la circolazione dei treni sarà interrotta domenica 27 novembre e riprenderà regolarmente da lunedì''.  

''Ovviamente durante l'interruzione del servizio saranno attivate delle navette bus e i viaggiatori saranno informati dal personale sulle possibili alternative di trasporto. - conclude Meleo - Immaginiamo che ci sarà qualche disagio ma chiediamo ai cittadini di comprendere l’importanza di questo intervento che migliorerà anche le prestazioni della linea aumentando la velocità nella tratta''.

Saranno attivate tre linee di bus navetta che seguiranno i seguenti percorsi: linea MB1, stazione Laurentina-Termini-Bologna-Ionio; linea MB2, stazione Laurentina-Termini-Bologna-stazione Tiburtina; linea MB3, stazione Piramide-Termini-Bologna-stazione Rebibbia. I bus sostitutivi seguiranno lo stesso percorso della linea metro.

Uniche eccezioni, le fermate di Colosseo, dove, per la pedonalizzazione di via dei Fori imperiali, il servizio navetta effettuerà fermata in via Celio Vibenna, e di quella di Cavour, in alternativa alla quale si potrà scendere in via Celio Vibenna, altezza piazza del Colosseo, e in largo Brancaccio. Salterà anche la fermata Quintiliani. Una domenica di passione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento