Meteo Roma: nubi in aumento e temperature in lieve calo, ma dopo arriva il gran caldo

In queste ore il cielo su Roma e provincia è offuscato da una leggera perturbazione causata da un lieve e fugace calo della pressione. Tale fase di maltempo sta comunque causando la formazione di violenti temporali al Nord e sulle zone interne di Abruzzo e Toscana, con grandinate copiose e diffuse accompagnate da nubifragi e colpi di vento. 

Il rischio precipitazioni a Roma appare molto basso, sebbene alcuni giorni fa i modelli matematici indicavano un probabile coinvolgimento di Roma dei fenomeni intensi che stanno colpendo ora varie zone del Centro-Nord, cosa che non c’è stata e non ci sarà. Il maltempo sulla Capitale si concluderà con nubi medio/basse provenienti dal Tirreno e qualche goccia di pioggia nel corso della sera e della notte. Le temperature sono calate di alcuni gradi, mentre l’umidità è salita per effetto dei venti meridionali, lasciando invariata la sensazione di caldo. 

Domani, martedì 6 Giugno, il cielo potrebbe essere coperto fin dal mattino e le temperature di 2/3 gradi più basse rispetto ai giorni precedenti, ma la sensazione di caldo, grazie all’umidità, sarà comunque tangibile. Proseguiranno invece piogge, nubifragi e grandine su Lombardia, Piemonte, Triveneto, Emilia-Romagna ed alta Toscana, con possibile coinvolgimento nelle ore pomeridiane di Abruzzo interno, Marche ed Umbria. 

A partire da mercoledì 7 Giugno il tempo andrà migliorando anche al Centro-Nord, per effetto dell’intensificarsi di una nuova alta-pressione proveniente dal Nord Africa: temperature in forte aumento su tutto lo stivale e bel tempo molto probabilmente per un lungo periodo. Temperature che saliranno in modo corposo da Nord a Sud, Roma inclusa: è altamente probabile che la Capitale stacchi i 30 gradi di massima per un lungo periodo a partire da Venerdì 9 Giugno, con afa perennemente in agguato, anche di notte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento