Cronaca

Interrompe la messa urlando "sono Dio sceso in terra": fermata diretta tv. Interviene la Polizia

Fedeli e religiosi hanno cercato di allontanare l'uomo e molte persone sono uscite dalla Chiesa

Ha raggiunto l'altare della basilica romana di Sant'Andrea delle Fratte, strappando il microfono al sacerdote, per poi urlare di essere "Dio sceso sulla terra". La messa, anche una diretta televisiva su Rete 4, è stata interrotta. Protagonista dell'episodio un italiano, in evidente stato di agitazione, che è stato poi portato dalla Polizia.

Diversi fedeli e religiosi hanno cercato di allontanare l'uomo che non voleva essere avvicinato da nessuno. Alcuni sono usciti per paura di reazioni violente. "Non è la prima volta che succede hanno poi spiegato i frati Minimi, cui appartiene la chiesa -. Chiederemo che d'ora in avanti ci sia un presidio delle forze dell'ordine durante le celebrazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrompe la messa urlando "sono Dio sceso in terra": fermata diretta tv. Interviene la Polizia

RomaToday è in caricamento