Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Esquilino / Via Filippo Turati

Esquilino, operatori senza mascherine e assembramenti di clienti: chiuso il mercato

Al responsabile dell'intera struttura, di circa 7mila metri quadri, una multa di oltre un migliaio di euro, per mancato rispetto delle normative anti covid

Polizia locale fuori dal mercato Esquilino

Il mercato dell'Esquilino chiude per tre giorni. Gli operatori non hanno rispettato le prescrizioni anti coronavirus. In troppi sul posto senza mascherina e senza assicurare il distanziamento sociale. L'intervento della Polizia locale è scattato nel pomeriggio di sabato 18 luglio, quando gli agenti del I Gruppo Centro hanno eseguito controlli a tappeto sia nell'area alimentare che in quella dell'abbigliamento. 

187 i banchi e 370 gli operatori presenti tra proprietari e dipendenti, oltre 400 gli avventori trovati all'interno, con affollamenti tali da non garantire alcuna tutela per la salute pubblica. Al responsabile dell'intera struttura, di circa 7mila metri quadri, sono stati elevati verbali di oltre un migliaio di euro, per mancato rispetto delle normative anti covid e inosservanza delle disposizioni igienico - sanitarie legate alla presenza a terra di scarti alimentari e acquitrini maleodoranti. Dopo una prima vana diffida al ripristino dello stato dei luoghi e delle condizioni di sicurezza, gli agenti hanno provveduto a eseguire la chiusura per 3 giorni.

Chiusura nelle piazze della movida

Ma non finisce qui. I controlli a tappeto della Polizia locale hanno interessato anche le principali piazze della movida notturna. E come già successo negli ultimi weekend, non sono mancati assembramenti e folle senza alcun distanziamento sociale. Largo degli Osci, Piazza dell'Immacolata e Piazza Trilussa sono solo alcune delle piazze in cui venerdì notte notte gli agenti hanno dovuto procedere a isolare le zone per il tempo necessario al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Diversi i presidi dei caschi bianchi nei luoghi maggiormente interessati da fenomeni molesti legati alla movida, come nel caso di piazza Bologna, San Lorenzo, Ponte Milvio. Chiusure a tutela della sicurezza e della salute collettiva anche a Piazza Campo de' Fiori, nel rione Monti e a piazza di Santa Maria in Trastevere.

controlli-movida

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esquilino, operatori senza mascherine e assembramenti di clienti: chiuso il mercato

RomaToday è in caricamento