Mense Atac al Dopolavoro, chiuse le indagini per 17 ex vertici di Atac e Cotral

Gli indagati hanno ricoperto incarichi di vertice nei consigli di amministrazione di Atac e di Cotral nel periodo che intercorre tra il primo gennaio del 2013 e il dicembre del 2015

Abuso d'ufficio per l'affidamento senza gara ad evidenza pubblica delle mense aziendali di Atac e Cotral. Sono 17 gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari notificati questa mattina dai militari del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, coordinati dalla procura della Repubblica di Roma ad altrettanti indagati. 17 persone che hanno ricoperto incarichi di vertice nei consigli di amministrazione di Atac e di Cotral nel periodo che intercorre tra il primo gennaio del 2013 e il dicembre del 2015. 

L’Autorità Giudiziaria contesta il reato di abuso d’ufficio per l’affidamento senza gare a evidenza pubblica alle associazioni Dopolavoro Atac e Cotral-Metro, poi riunite nel soggetto unico Dopolavoro Atac Cotral, della gestione delle mense aziendali, dei bar, delle barberie e dei distributori automatici di snack e bevande presso le sedi delle citate aziende di trasporto locale. Gli inquirenti ritengono che graze all'affidamento diretto da parte delle proprie società di riferimento, queste associazioni abbiano gestito il servizio in "regime di monopolio" per un giro d'affari di quasi 30 milioni di euro solo tra il 2011 e il 2015. Il tutto, aggirando la normativa in materia di appalti pubblici, nonostante il divieto per le pubbliche amministrazioni di acquisire a titolo oneroso servizi di qualsiasi tipo da enti di diritto privato se non in base a procedure a evidenza pubblica e il divieto di erogare contributi a carico delle finanze pubbliche a associazioni che forniscono servizi a favore dell’amministrazione.

Gli investigatori del Nucleo di Polizia Tributaria sono riusciti anche a scoprire illeciti fiscali in relazione all’imposta sul valore aggiunto, complessivamente superiore al milione di euro nel periodo di rifermento, dovuta sui corrispettivi erogati dalle medesime aziende di trasporto pubblico per il servizio di somministrazione di alimenti e bevande effettuato nelle mense aziendali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento