Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Maturità 2016, prima prova: toto-tracce dei temi

Maturità 2016 al via. Iniziano gli esami per migliaia di studenti, intanto è già partito il totoesame 2016: chi uscirà alla prova scritta di Italiano?

Ancora poche ore e migliaia di studenti saranno seduti sui banchi di scuola per la prima prova scritta degli esami di maturità: quella di Italiano. Appuntamento 8.30 del mattino di mercoledì 22 giugno. Come ogni anno è già scoppiato il cosiddetto 'toto tema'. Così, anche se è impossibile prevedere le tracce dei temi che verranno presentati, ogni anno centinaia di studenti cercano sul web qualche appiglio per superare al meglio la prova. Quasi sempre le anticipazioni si rivelano sbagliate, ma il 'toto tema' può essere un modo per passare le ultime ore tese prima di arrivare sui nastri di partenza e magari anche per mantenere la concetrazione sui temi più disparati. Insomma, sia chiaro: è impossibile ottenere le tracce prima dell'avvio della prova.

Per l'analisi del testo, tra i papabili, c'è il nome di Umberto Eco. Lo scrittore è morto proprio nel febbraio di quest'anno. E ancora due classici, che emergono quasi tutti gli anni: Montale e Pirandello. Circola anche l'ipotesi Dante (non esce da una decina di anni) anche se non è il primo anno che viene data come una traccia quasi certa e poi però poi non compare sui banchi di scuola. E' passato tanto tempo anche da quando gli studenti italiani se la sono vista con Leopardi. Non vanno esclusi nemmeno autori contemporanei, come accaduto di recente. 

Tra i temi di attualità, in cima alla lista, e proprio per questo forse un po' troppo scontati, l'Isis e il terrorismo internazionale e l'immigrazione. Tra gli anniversari quest'anno ricorre il 30° del disastro di Chernobyl o i 100 anni della formulazione della teoria della relatività di Einstein. Altro tema caldo: i diritti civili degli omosessuali. Non ultimo i cambiamenti climatici. 

TUTTE LE PROVE - Giovedì 23 giugno sarà poi la volta della seconda prova scritta della maturità 2016, diversa a seconda dell'indirizzo, poi lunedì 27 giugno è in programma la terza prova, che può riguardare non più di cinque discipline, differente per ciascuna scuola (la preparano le commissioni interne a differenza delle prime due che vengono predisposte dal ministero dell'Istruzione).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2016, prima prova: toto-tracce dei temi

RomaToday è in caricamento