Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Garbatella

"Era fuori di sè": così i testimoni hanno incastrato "Er Calimero"

Il 32enne Massimo Ramoni nel quartiere è soprannominato così. Ad incastrarlo sono stati i racconti dei testimoni: “Urlava ti buco, ti buco, tanto sono qui io ti buco”. Ramoni ha numerosi precedenti penali

Ha raccontato alla polizia ed al suo avvocato di aver appreso di aver ucciso Aldo Murgia dalla tv, ieri mattina. “Non volevo ucciderlo, mi sono solo difeso”. A sentire però i testimoni che hanno contribuito ad individuarlo, Massimo Ramoni, il 32enne accusato dell'omicidio, sapeva bene quello che voleva fare a Murgia: aggredirlo con un coltello.

“Abbiamo sentito delle urla. Siamo usciti fuori ed abbiamo visto un uomo che picchiava ferocemente Aldo, un nostro vicino di casa. Siamo intervenuti per separarli ed abbiamo visto che l'aggressore era armato di coltello e che ripetutamente lo aveva infilzato in pancia ad Aldo", racconta il gestore di un ristorante in via Costantino, la via dove si è consumata

 "Quell'uomo era del tutto fuori di sé”, racconta il gestore. “Aveva gli occhi fissi su Aldo e non vedeva altro. Una volta che li abbiamo separati, Aldo era completamente insanguinato ed ha cercato rifugio in un bar qui vicino. L'aggressore è rimasto fuori dal bar e continuava a minacciarlo urlando "Ti buco, ti buco. Tanto sono qui io ti buco" Dopo poco l'uomo”, ha proseguito il ristoratore - è scappato in auto con la moglie”.

Massimo Ramoni è molto conosciuto alla Garbatella, quartiere dove è cresciuto, guadagnandosi il soprannome di “Er Calimero”. Diversi i suoi precedenti penali, anche per tentato omicidio. Da ragazzo nel 1993 tentò di uccidere un coetaneo durante una rissa tra tifosi e per questo passò alcuni mesi nel carcere minorile di Casal del Marmo.

La lista dei reati di Ramoni è lunghissima: ricettazione, spaccio di droga, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, minacce a un ex fidanzata. Nuovo arresto per spaccio di cocaina nel 2006. Ramoni ha un figlio di tre mesi.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Era fuori di sè": così i testimoni hanno incastrato "Er Calimero"

RomaToday è in caricamento