Mentana: martellate all'anziana madre dopo una lite in famiglia, è grave

L'aggressione si è verificata domenica 11 agosto nel comune nomentano durante un pranzo di famiglia in via Santa Croce. La donna di 73 anni ricoverata in prognosi riservata

Una tragedia familiare sfiorata a Mentana, alle porte di Roma. E' accaduto domenica 11 agosto durante un pranzo di famiglia in un'abitazione di via Santa Croce quando un 48enne del posto ha iniziato a discutere con l'anziana madre. Una discussione che ha preso una brutta piega, il figlio ha infatti preso un martello e senza pensare a cosa stesse facendo ha cominicato a colpire la donna di 73 anni alla testa e alle mani lasciandola in terra in una pozza di sangue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGREDITO ANCHE IL PADRE - Un gesto folle che ha trovato la reazione del padre che per tutta risposta è stato picchiato. Nonostante questo l'uomo è però riuscito a chiamare i soccorsi ed i carabinieri della compagnia di Monterotondo che sono immediatamente giunti sul posto. Il 48enne è stato arrestato per tentato omicidio mentre l'anziana madre è stata ricoverata d'urgenza all'ospedale dove è ancora ricoverata in prognosi riservata. Non è comunque in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento