Cronaca Monterotondo

Picchia la moglie davanti le figlie piccole e le ruba il denaro nel portafogli

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri. Le violenze nella zona di Monterotondo Scalo

Violenza sulle donne. Ad essere arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo di Monterotondo un 24enne eretino. In particolare i militari dell'Arma, allertati da una chiamata al NUE 112,  sono intervenuti in una abitazione di Monterotondo Scalo (Comune della provincia nord di Roma), dove hanno bloccato l'uomo, già noto alle Forze dell'ordine, dopo che, alla presenza delle due figlie minori, aveva picchiato la moglie e le aveva sottratto con violenza il portafogli con all’interno 200 euro.

Picchia la moglie e la manda in ospedale 

Alla signora, trasportata presso l’ospedale di Monterotondo, veniva riscontrato uno “stato ansioso, capelli strappati, trauma cranico non commotivo, dolore ed escoriazione mano destra”. L’uomo, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Tivoli, è stato tradotto presso il carcere di Rebibbia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie davanti le figlie piccole e le ruba il denaro nel portafogli

RomaToday è in caricamento