rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

Alla stazione Tibus con un borsone carico di marijuana: arrestato

L'uomo aveva un biglietto per lasciare la Capitale e 2,3kg di marijuana: è accusato di detenzione ai fini di spaccio

Nell’ambito dei controlli eseguiti nell’area dell’Autostazione Tibus i Carabinieri della Stazione Roma Viale Eritrea hanno arrestato un cittadino nigeriano, di 34 anni, senza occupazione e con precedenti, trovato in possesso di 2,3 kg di marijuana.

I militari hanno fermato l’uomo per un controllo mentre si trovava nell’area di attesa dei bus in partenza, con al seguito un grosso borsone. 

Il 34enne, munito di regolare biglietto per lasciare la Capitale, non ha fornito spiegazioni in merito al grosso carico di droga rinvenuto all’interno del suo bagaglio che i Carabinieri hanno subito sequestrato.

L’arrestato è stato portato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla stazione Tibus con un borsone carico di marijuana: arrestato

RomaToday è in caricamento