Cronaca Pigneto / Via Ascoli Piceno

Pigneto: con la marijuana nascosta nell'ombrello, fermato pusher

Lo spacciatore tradito dal nervosismo. I poliziotti gli hanno trovato 12 bustine con dentro 30 grammi di 'erba'

Un nascondiglio poco sicuro. A mettere fine all'attività di spaccio di un pusher del Pigneto gli agenti di polizia del commissariato Porta Maggiore. Il fermo nel corso nel corso dei controlli quotidianamente effettuati nella zona della 'Movida Romana'. Qui i poliziotti hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha accelerato progressivamente il passo, cercando di dileguarsi addentrandosi all’interno dell’area pedonale.

MARIJUANA NELL'OMBRELLO - Raggiunto, è stato sottoposto a controllo. Subito è apparso evidente il suo nervosismo e poco dopo gli agenti ne hanno compreso il motivo. Celate all’interno dell’ombrello che portava con sé, infatti, i poliziotti hanno rinvenuto 12 bustine già confezionate, all’interno delle quali vi erano circa 30 grammi di marijuana. Per questo un tunisino di 29 anni, è stato condotto in Commissariato ed arrestato. Dovrà rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto: con la marijuana nascosta nell'ombrello, fermato pusher

RomaToday è in caricamento