Monterotondo: marijuana nello zaino, 26enne in manette

La droga sequestrata era destinata ad alimentare il mercato dello spaccio al dettaglio del centro storico del capoluogo eretino, che soprattutto nei weekend si popola di giovani e studenti

E' stato sorpreso con marijuana nello zaino. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 26enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, impegnati in mirati servizi di contrasto allo spaccio e consumo di stupefacenti, hanno bloccato il giovane, dopo averlo notato mentre prelevava uno zaino occultato in una aiuola di via Dora Baltea, al cui interno sono stati poi rinvenuti 650 grammi di marijuana.

La droga sequestrata era destinata ad alimentare il mercato dello spaccio al dettaglio del centro storico del capoluogo eretino, che soprattutto nei weekend si popola di giovani e studenti. L’uomo arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento