Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Appartamento stupefacente: nasconde 5,8 chili di marijuana di prima qualità in casa

Per l'uomo trovato nell'appartamento è scattata la misura cautelare personale degli arresti domiciliari

Nascondeva quasi sei chili di droga in casa. A finire in manette è stato un 30enne romano, colto in flagranza ancora dai Falchi della Squadra Mobile nella detenzione, presso la propria abitazione, di circa 5,8 chili di marijuana di primissima qualità, confezionata in buste di cellophane.

A casa dello stesso sono stati rinvenuti anche dei bilancini di precisione ed altro materiale per il confezionamento, sequestrato a corredo dell'ipotesi che tale ingente quantitativo di stupefacente fosse destinato alla cessione a terzi. Per l'uomo, all’esito dell'udienza di convalida dell’arresto dinanzi al Tribunale Penale, è scattata la misura cautelare personale degli arresti domiciliari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento stupefacente: nasconde 5,8 chili di marijuana di prima qualità in casa

RomaToday è in caricamento