rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Montesacro / Viale Tirreno

Montesacro: in auto in viale Tirreno con un chilo di marijuana

In manette un 51enne fermato fermato nel corso di un normale controllo. Un altro pusher arrestato in via del Forte Tiburtino

Viaggiava in auto con un chilo di marijuana. Ad essere sopreso dagli agenti del commissariato Fidene un italiano di 51 anni fermato alle 22 di ieri 16 maggio in zona Montesacro. La scoperta dopo che i poliziotti hanno deciso di effettuare un posto di controllo in viale Tirreno. Fermata l'auto guidata dall'uomo, durante la verifica dei documenti il conducente dell’auto, da subito ha mostrato un atteggiamento insofferente e agitato nei confronti degli agenti.

UN CHILO DI MARIJUANA IN AUTO - Alla richiesta dei motivi del suo nervosismo, l’uomo ha spontaneamente  prelevato dalla valigia riposta nel cofano dell’auto un involucro in cellophane contenente un ingente quantitativo di droga, circa un chilo, poi rivelatasi essere marijuana. L’uomo, arrestato e processato col rito direttissimo, è stato condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione da scontare agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

PUSHER A PIETRALATA - Poco più tardi invece, in via del Forte Tiburtino, sono stati gli agenti del Commissariato di San Basilio ad inchiodare ed arrestare un altro pusher che a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una cinquantina di dosi di cocaina già pronte per essere smerciate. Gli agenti sono arrivati a lui grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini che avevano notato lo strano “andirivieni” dell’uomo, confermato poi dagli accertamenti svolti dagli investigatori che lo hanno messo sotto osservazione. Anche per lui è scattato l’arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesacro: in auto in viale Tirreno con un chilo di marijuana

RomaToday è in caricamento