rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Bologna / Via Arduino

Piazza Bologna: mezzo chilo di marijuana sotto il sedile dell'auto, due arresti

Il fermo da parte degli agenti di polizia durante un controllo in via Arduino. In manette due giovani di 28 anni

Oltre 500 grammi di marijuana nascosti nella loro autovettura. E' stata interrotta ieri sera dagli agenti del Commissariato di Porta Pia l’attività di due spacciatori italiani, fermati in via Arduino, a due passi dalla stazione Tiburtina.

CAMBIO REPENTINO DI DIREZIONE - Nella circostanza i poliziotti del Commissariato, coordinati dal dottor Massimiliano Giordano, durante il consueto pattugliamento per le vie del quartiere, hanno individuato due persone a bordo di un’autovettura, i quali alla vista della Polizia hanno viratorepentinamente cambiando direzione.

MEZZO CHILO DI MARIJUANA IN AUTO - Immediatamente fermati sono stati controllati; all’interno dell’auto, nascosti sotto un sedile, gli agenti hanno trovato due sacchetti di plastica con all’interno della sostanza stupefacente, poi verificato essere mezzo chilo di marijuana.

DUE ARRESTI - Identificati in due 28enni di origini calabresi, i giovani sono stati accompagnati negli uffici di Polizia per ulteriori accertamenti. Dal controllo del loro traffico telefonico, gli investigatori hanno potuto accertare messaggi che facevano riferimento all’illecita attività di spaccio di droga. Arrestati, dovranno rispondere per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Bologna: mezzo chilo di marijuana sotto il sedile dell'auto, due arresti

RomaToday è in caricamento