Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Scomparsa Maria Stella Giorlandino, proprietaria dei centri clinici Artemisia

La donna, di 60 anni, ha fatto perdere le sue tracce da ieri non tornando nell'abitazione in zona Appia Antica. A denunciare la scomparsa della donna, è stato il marito

Foto Dagospia

Scomparsa nel nulla, come non aveva mai fatto. Sono ore di ansia per la famiglia di Maria Stella Giorlandino, imprenditrice proprietaria dei centri diagnostici Artemisia. La donna, 60 anni, non ha fatto rientro nella sua abitazione in zona Appia Antica e suo marito ha denunciato ieri la scomparsa ai carabinieri della compagnia Roma Eur.

A colorare di giallo la vicenda e a far preoccupare ulteriormente i suoi familiari sono gli atti persecutori e di stalking di cui la donna è stata vittima negli anni. Numerose anche le denunce presentate dalla stessa proprietaria dei centri Artemisia. In particolare, lo scorso anno la manager aveva raccontato di essere finita nel mirino di qualcuno che presentava esposti anonimi per spingere le forze dell'ordine a effettuare ispezioni nei centri di analisi e anche nella sua abitazione sull'Appia.

Al vaglio degli investigatori ci sarebbero anche questi episodi denunciati dall'imprenditrice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa Maria Stella Giorlandino, proprietaria dei centri clinici Artemisia

RomaToday è in caricamento