Anziana scomparsa a Magliana, l'appello dei familiari: "Aiutateci a ritrovarla"

Della signora Maria Giovanna Ghiani, di 78 anni, i parenti non hanno più notizie dal 4 febbraio. Federica, la nipote, a RomaToday spiega: "E' possibile che abbia preso mezzi pubblici e poi smarrito la strada di casa"

Una foto di Maria Giovanna Ghiani

Giorni d'apprensione per i parenti di Maria Giovanna Ghiani, la donna di 78 anni scomparsa in zona Magliana dallo scorso 4 febbraio. L'anziana, capelli "più bianchi che biondi", occhi castanti e con gli occhiali, potrebbe indossare un cappotto blu scuro come conferma Federica, nipote della donna, che a RomaToday racconta i fatti: "Non sta bene e ha bisogno di essere aiutata".

Federica, che due giorni fa ha lanciato anche un appello su Facebook condiviso da quasi 2mila utenti, ha raccontato gli indizi che in questi giorni sono stati raccolti: "L'ultima volta l'abbiamo vista lo scorso sabato 4 febbraio, anche se un amico di famiglia ci ha riferito di aver parlato con lei mercoledì 8 in via dell'Impruneta. Un altro aspetto importante è che la sua borsa è stata trovata la scorsa settimana in un ufficio postale, all'interno c'era il suo cellulare".

La signora Maria Giovanna Ghiani, dallo spiccato accento sardo, porta sempre gli occhiali. "Abbiamo presentato denuncia anche ai Carabinieri che ci stanno aiutando. Mia zia anche se anziana e molto dimagrita nel recente passato, è possibile che abbia preso mezzi pubblici e poi smarrito la strada di casa. L'abbiamo cercata in zona Portuense, Ostiense, San Paolo, Magliana e Marconi ma senza fortuna. Abbiamo provato a cercarla anche negli ospedali. Chiediamo aiuto". Chi ha notizie può inviare segnalazioni a romatoday@citynews.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento