Mare sicuro 2017: per tre mesi 80 uomini e 13 mezzi navali per la sicurezza del litorale

Le attività, saranno pianificate a livello regionale dal Reparto Operativo della Direzione Marittima del Lazio, e vedranno il dispiegamento di tutti i mezzi navali e terrestri dei Comandi Guardia Costiera regionali

Ottanta uomini e 13 mezzi navali tra motovedette e gommoni che opereranno in maniera congiunta dalle 9 alle 19 da oggi 17 giugno e fino al 17 settembre. Sono i numeri dispiegati dalla Capitaneria di Porto di Roma – Fiumicino nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro 2017, presentata oggi in conferenza stampa. 

Obiettivo dell'operazione, come spiegato anche dal Comandante della Capitaneria di Porto di Roma – Fiumicino Capitano di Vascello Fabrizio Ratto Vaquer è tra gli altri quello "di garantire in maniera ancor più incisiva l'ordinato svolgimento delle attività in mare ed a terra (balneazione, diporto, pesca, ecc), attuate anche mediante un’azione sinergica e coordinata tra i militari della Capitaneria di Porto di Roma e le forze di polizia che operano sulla costa".

Le attività, saranno pianificate a livello regionale dal Reparto Operativo della Direzione Marittima del Lazio, e vedranno il dispiegamento di tutti i mezzi navali e terrestri dei Comandi Guardia Costiera regionali, impegnati con modalità e procedure adeguate alle linee guida ministeriali che annualmente determinano gli obiettivi ed i risultati da conseguire.

"Altrettanto alta", spiega la Capitaneria di Porto, "verrà mantenuta la guardia sulla tutela ambientale attraverso l’impiego di dedicati nuclei e mirate strategie di monitoraggio; la protezione e la valorizzazione del patrimonio comune “mare” è un punto nevralgico strettamente interconnesso alla balneazione e pertanto sarà soggetto a costante controllo con particolare riferimento alle aree di pregio come l’Area Marina protetta delle secche di Tor Paterno, ove per tutta la stagione estiva verranno effettuate missioni di vigilanza con le locali motovedette".

La stagione balneare già iniziata diventerà effettiva a partire dai primi giorni di luglio in cui tutti gli stabilimenti dovranno aprire e così anche i diversi concessionari. Sono già iniziati i tirocini per gli aspiranti assistenti bagnanti dell’Istituto Nautico che si affiancano ai bagnini del X Municipio. A breve, finite le lezioni in classe, insegnanti e studenti dell’Istituto Nautico potranno riprendere le esercitazioni marinaresche e sportive sulla spiaggia in consegna, nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro in collaborazione con la Commissione Prefettizia del X Municipio, affiancando la loro presenza a quella dei cani di salvataggio della SICS.

Durante l’estate 2016 sono stati 57.000, a livello nazionale, i controlli effettuati sul demanio marittimo, ai quali si sono aggiunti anche gli oltre 3.000 controlli nelle Aree Marine Protette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento