Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Marconi, entra nel ristorante per saccheggiarlo: ladro preso grazie ad una applicazione sullo smartphone

Le immediate ricerche dei Carabinieri hanno consentito di individuare e bloccare un uomo di 30 anni

Ha provato a saccheggiare un ristorante, senza però fare i conti con l'antifurto collegato ad una applicazione sullo smartphone del titolare del locale che ha così agevolato l'arresto del ladro. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere hanno arrestato un 30enne romeno, senza fissa dimora, con l'accusa di furto aggravato in concorso.

La scorsa notte, a seguito di una richiesta giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso un ristorante in zona Marconi, dove il titolare, che aveva ricevuto l'allarme sull'applicazione del suo smartphone, aveva segnalato un furto in atto. Dalle riprese delle telecamere si vedeva un uomo entrare e dopo aver forzato una finestra, portare via due smartphone e un tablet fuggendo poi per le vie limitrofe.

Le immediate ricerche dei carabinieri hanno consentito di individuare e bloccare un uomo 30enne, in piazzale della Radio, sospettato essere quello che si vedeva dalle riprese, trovato in possesso di due torce, identiche a quelle utilizzate durante il furto. I carabinieri lo hanno arrestato, portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi, entra nel ristorante per saccheggiarlo: ladro preso grazie ad una applicazione sullo smartphone

RomaToday è in caricamento