rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Anzio / Via Bergamo

Incidente sul lavoro, resta incastrato con la mano nel compattatore dei rifiuti: grave netturbino

Sul posto il personale medico del 118 e i vigili del fuoco

Incidente sul lavoro nel comune di Anzio, in provincia di Roma. Un uomo di 56 anni è in gravi condizioni per essere rimasto incastrato con la mano nel compattatore durante la raccolta dei rifiuti. 

È quanto successo alle sei del mattino di mercoledì 23 agosto. Sul posto, in via Bergamo, i vigili del fuoco che con la squadra 23/A hanno liberato l'uomo. La vittima è un netturbino della ditta AET di Ciampino. L'uomo è stato trasportato all'ospedale Riuniti dal 118. È in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, resta incastrato con la mano nel compattatore dei rifiuti: grave netturbino

RomaToday è in caricamento