rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Roma blindata: cortei contro fascismo e Jobs Act, sit in dei No-vax. C'è rischio infiltrati

Attese 20mila persone per il corteo 'Mai più fascismo'. Vietati caschi, elmetti o cappelli rigidi. Attivati i protocolli sicurezza

Manifestazioni contro fascismo e Jobs Act, sit in dei No-vax e dei Gruppi Antagonisti. Sarà un sabato 24 febbraio agitato a Roma con una Capitale blindata. Tutte le iniziative sono concentrate nel pomeriggio di sabato e, secondo la Questura, consentiranno di limitare disagi tra le 14 e le 16, orario in cui si stima l'arrivo dei cortei nelle rispettive piazze. L'allerta, però, è iniziata già da oggi e si concluderà fino alla serata di sabato.

In campo 3500 uomini e droni

Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza metteranno in campo 3500 uomini. A supportare le operazioni anche i militari dell'Esercito mentre dall'alto, i droni, sorveglieranno la situazione sulle strade della Capitale. 

"Le forze dell'ordine saranno impegnate per consentire a tutti di manifestare liberamente ed esprimere il loro pensiero. Siamo lì per garantire la sicurezza ma non ci sarà spazio per nessun tipo d'intolleranza. - ha detto Roberto Massucci, capo gabinetto della Questura di Roma, a Radio Anch'io - I nostri servizi inizieranno sin dalla mattina presto ai caselli delle autostrade e sulle vie consolari. Le persone che saranno individuate come potenziali disturbatori saranno fermate". 

"Vietate asta, caschi e vestiario utile al travisamento"

Non si potreà partecipare alle manifestazioni con "oggetti contundenti, aste rigide di bandiere, vestiario utile al travisamento e ogni altro strumento potenzialmente utilizzabile per occultare la propria identità". Vietati anche caschi, elmetti o cappelli rigidi come prevede l'ordinanza del questore Guido Marino.

"Duplice l'obiettivo - rende noto la Questura - garantire un elevato standard di prevenzione antiterrorismo ed evitare che gruppi di facinorosi possano infiltrare i cortei con conseguenze negative per l'ordine e la sicurezza".

Strade chiuse e bus deviati. Tutte le informazioni

Corteo  'Mai più fascismo' a Roma

Tra le iniziative in calendario un corteo organizzato da Anpi e dal Comitato 'Mai più fascismo', "contro razzismo, xenofobia ed i rigurgiti di fascismo in Italia ed in Europa". Al corteo sono previste 20mila persone. Si svolgerà dalle 13 alle 17 da piazza della Repubblica a piazza del Popolo. A partecipare all'evanto anche Roma Capitale come ha confermato in una nota la Sindaca Virginia Raggi.  

Le altre tre manifestazioni

Altro corteo è stato invece promosso dal sindacato S.I. Cobas, "allo scopo di chiedere l'abolizione del Jobs Act"; avrà luogo dalle 14 alle 19 e parteciperanno 4.500 persone con partenza da piazza Esquilino ed arrivo a piazza Madonna di Loreto. In programma anche una manifestazione statica, promossa da esponenti del 'Movimento no vax' contro l'obbligatorietà vaccinale, avrà luogo in piazza di Porta San Giovanni dalle 14 alle 18 ed è prevista la partecipazione di 10.000 persone. Per ultimo, una iniziativa annunciata al Cie di Ponte Galeria e promossa da 'Gruppi Antagonisti' contro la normativa vigente in materia di immigrazione.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma blindata: cortei contro fascismo e Jobs Act, sit in dei No-vax. C'è rischio infiltrati

RomaToday è in caricamento