Cronaca

Corteo dei sindacati: “Siamo più di 100 mila”. Si arriva a piazza del Popolo

In piazza lavoratori e Cgil, Cisl, e Uil per la manifestazione sulla crescita e sviluppo. Alle 9.15 sono iniziate le prime deviazioni del trasporto pubblico

Oggi in piazza scendono  sindacati e i lavoratori per la manifestazione, indetta da Cgil, Cisl, e Uil sulla crescita e sullo sviluppo. Il corteo è partito e, secondo lo speaker dei sindacati in piazza ci sono oltre 100 mila persone. "Guardate la piazza - ha detto il numero uno Cisl Raffaele Bonanni - sono davvero tanti". Dall'altoparlante lo speaker ha detto "siamo oltre 100 mila".

Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale presidiano il percorso per ridurre al minimo i disagi e riaprire le strade dopo il passaggio del corteo. E' gia' chiusa al traffico tutta la zona da piazza della Repubblica a piazza Barberini.

Cigl Cisl e Uil sono in piazza oggi "per le ragioni del cambiamento" perché l'agenda politica per ora ha prodotto solo "iniquità e diseguaglianza e non ha dato risposte sul lavoro e sullo sviluppo". Lo ha detto il segretario generale Cgil, Susanna Camusso, a margine della manifestazione partita oggi a Roma. "Chiediamo il cambiamento dell'agenda politica, senza non ci sono prospettive per il Paese".

Intanto è già scattato il piano per la mobilità della capitale. Alle 9.15 sono iniziate le prime deviazioni del trasporto pubblico per la manifestazione organizzata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil con corteo che da piazza della Repubblica raggiungerà piazza del Popolo. La manifestazione percorrerà via Emanuele Orlando, largo di Santa Susanna, via e piazza Barberini, via Sistina, piazza Trinità dei Monti e via Gabriele D'Annunzio. Deviazioni o limitazioni di percorso interesseranno i bus di 28 linee di trasporto pubblico (H, 36, 38, 40Express, 52, 53, 60Express, 61, 62, 63, 64, 70, 80Express, 80L, 84, 85, 86, 92, 116, 117, 119, 160Express, 170, 175, 492, 590, 630 e 910). Lo comunica l'Agenzia per la Mobilità.
 

Alle 12.00 sono state tutte riaperte le strade interessate dal corteo dei sindacati confederali. La manifestazione si sta svolgendo all'interno di piazza del Popolo. Quasi tutte le line bus sono tornate ai percorsi regolari salvo le linee 117-119 che sono limitate e la linea 590 deviata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo dei sindacati: “Siamo più di 100 mila”. Si arriva a piazza del Popolo

RomaToday è in caricamento