menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manifestazione contro decreto Salvini e razzismo: a Roma attese 20mila persone. Centro blindato

Previsto l'arrivo di 100 pullman. Predisposti servizi di ordine e sicurezza, anche nelle metro e nei caselli autostradali

Sarà blindato il centro di Roma per la manifestazione nazionale indetta, sabato 10 novembre dalle 14 alle 19, da varie organizzazioni sindacali e sodalizi, contro il Governo ed in particolare contro il così detto 'Decreto Salvini' ed il razzismo. Il corteo partirà da piazza della Repubblica e raggiungerà piazza di Porta San Giovanni.  

Nel tavolo tecnico presieduto dal Questore Guido Marino sono stati illustrati i servizi in programma per manifestazione che ha come slogan principale 'Uniti e solidali contro il Governo, il razzismo ed il Decreto Salvini'.

"Sono stati predisposti servizi di ordine e sicurezza finalizzati a garantire il regolare svolgimento della manifestazione e a tutelare gli obiettivi sensibili e di governo", fa sapere la Questura. Il corteo si muoverà per le zone del Centro attraversando viale Luigi Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell'Esquilino, via Liberiana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto.

Le strade chiude sabato 10 novembre

Alla manifestazione, secondo le fonti di San Vitale, è prevista la partecipazione di circa 20mila persone che raggiungeranno la Capitale a bordo di circa 100 pullman provenienti da tutto il territorio nazionale.

Particolare la vigilanza messa in campo. Controlli rigorosi sono previsti presso i caselli autostradali, stazioni ferroviarie, stazioni metro, aeroporti e parcheggi di scambio.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento