Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Maxi rissa tra israeliani e palestinesi davanti al Campidoglio

Dopo la manifestazione davanti al Colosseo per chiedere la liberazione di Gilad Shalit, una decina di persone sono state coinvolte in una rissa tra israeliani e palestinesi. Una giovane è rimasta ferita e portata all'ospedale Santo Spirito

Doveva essere una serata di pace, solidarietà e vicinanza e invece è finita in violenza. Ieri sera, Roma si è stretta attorno a Gilad Shalit, il giovane militare israeliano da quattro anni prigioniero di Hamas, con lo spegnimento delle luci del Colosseo. Ma prima del rientro a casa, decine di persone sono state coinvolte in una maxi-rissa tra israeliani e palestinesidi fronte alla scalinata del Campidoglio.

Una giovane è rimasta ferita ed è stata portata in codice giallo all'ospedale Santo Spirito con contusioni e traumi. Davanti al Campidoglio, secondo quanto hanno riferito alcuni testimoni, un gruppo di circa 40 israeliani ha incrociato un gruppo di palestinesi e sostenitori del gruppo "Free Gazà". Questi ultimi avevano organizzato un contro sit-in davanti al Campidoglio.

Da lì è partito qualche insulto e si è scatenata la rissa con scambio di calci e pugni tra le due fazioni. L'intervento delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa ha ristabilito la calma. Gli israeliani facevano al ghetto dopo aver assistito allo spegnimento delle luci al Colosseo per ricordare il soldato da quattro anni prigioniero di Hamas.

Prima che la serata finisse in scontro, sotto l'Anfiteatro Flavio si erano riuniti politici, rappresentanti della comunità ebraica e soprattutto giovani appartenenti al Benè Berith e dell'Ugei, circa 5 mila persone. Alle 23.00 in punto, mezzanotte in Israele, il Colosseo si è spento e dalla piazza si è levato un grido: "libero". Molte le parole in sostegno al padre di Shalit che ha chiesto "alla comunità internazionale ed europea di fare pressione nei confronti di Hamas perchè liberi suo figlio" ma ci sono state anche parole dure verso quelli che il presidente della comunità ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, ha definito "pacifinti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa tra israeliani e palestinesi davanti al Campidoglio

RomaToday è in caricamento