Forconi flop, in piazza un migliaio: "Lotta più dura, ma dopo Natale"

Il sit in dei Forconi in piazza del Popolo ha deluso ogni aspettativa e gli agenti di polizia chiamati a sorvegliare l'area erano il doppio dei manifestanti. Duri attacchi a Letta e Napolitano: "I veri infiltrati siete voi"

Dovevano toccare i 15 mila e invece i numeri delle forze dell'ordine non superano il migliaio. Il sit in dei Forconi in piazza del Popolo ha deluso ogni aspettativa e gli agenti di polizia chiamati a sorvegliare l'area erano il doppio dei manifestanti. 

Danilo Calvani, leader del movimento, ha giustificato così la piazza vuota: "Molti treni si sono guastati a metà tragitto e tanti persone che volevano partecipare non sono riuscite ad arrivare". 

Più che presente invece Casapound con i suoi 200 militanti, accolti tra gli applausi. Tanti giovani, tanti caschi in testa, tanti tricolori e un Calvani scatenato che dal palco non la manda a dire alla classe politica. "I veri infiltrati sono Letta, Alfano, Napolitano. Gli italiani non vogliono rinunciare alla loro sovranità, vogliono rinunciare a un presidente come lei". 

Anche il Pontefice viene tirato in ballo: "Volevo fare tanti auguri a papa Francesco (ieri era il compleanno, ndr)". E a seguire i cori dalla folla: "Papa Francesco uno di noi". Poi le prospettive per il futuro. I presidi continueranno a oltranza, salvo affievolirsi per le festività. "Allentiamo la pressione fisica sotto le feste di Natale, ma restiamo comunque". Della serie, rivoluzione sia, ma dopo il panettone. 

Ricordiamo che all'appello mancava la linea più morbida del movimento, quella capeggiata da Mariano Ferro, il capo dei forconi siciliani disponibili a mediare con l'esecutivo. La rinuncia a piazza del Popolo per il timore di infiltrazioni nella protesta. 

Lo stesso Ferro ha rilanciato un altro presidio per domenica prossima a Roma. I manifestanti  saranno prima in piazza San Pietro ad ascoltare l'Angelus di Papa Francesco, poi si sposteranno in una piazza della Capitale da concordare con la Questura, dove monteranno un sit-in permanente: "Staremo lì in presidio ad oltranza. Passeremo il Natale lì e temo anche il Capodanno". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento