Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Repubblica

Manifestazione contro il razzismo e il decreto Salvini: bus fermati, manifestanti identificati

Alle porte della città fermati circa 30 autobus. Si scatena la polemica politica

Sono stati una trentina gli autobus bloccati alle porte di Roma prima dell’ingresso in città per la manifestazione contro il decreto Salvini e il razzismo. A renderlo noto gli stessi organizzatori attraverso la pagina Facebook “Indivisibili”. I partecipanti all’evento indetto da diverse organizzazioni sindacali e solidalizi, sono stati fermati, perquisiti e identificati. “Irrompe la democrazia, la polizia sta fermando tutti i pullman verso Roma ma quel che è peggio è che stanno filmando, identificando e intimidendo anche i migranti. Benvenuti in Salviniland” si legge in un post pubblicato sulla pagina da Spazio Autogestito Arvultura. Il testo è corredato da immagini che ritraggono gli agenti di polizia impegnati in questa operazione. 

Non sono mancate le polemiche: "Non si capisce perché i manifestanti diretti a Roma siano fermati dalle forze dell'ordine, identificati, i testi dei loro striscioni verificati uno ad uno. Il Viminale chiarisca subito (e garantisca il diritto a manifestare)", ha scritto in un tweet il presidente del Pd Matteo Orfini. Presente al corteo lo stesso sindaco sospeso di Riace Mimmo Lucano.

“Forse è ora che il ministro dell'Interno chiarisca cosa sta succedendo. Quello che è avvenuto alle porte di Roma è gravissimo. Salvini lo dovrá spiegare comunque in Parlamento", Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana, lo scrive su Twitter commentando le perquisizioni agli autobus diretti a Roma per partecipare alla manifestazione contro il decreto Salvini.

Intanto il corteo, dopo il concentramento in piazza della Repubblica è partito intorno alle ore 14.00 alla volta di Porta San Giovanni dove l’arrivo è previsto intorno alle ore 19.00.

corteo-3-6

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione contro il razzismo e il decreto Salvini: bus fermati, manifestanti identificati

RomaToday è in caricamento