Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Si masturba davanti alle studentesse del liceo: fermato il maniaco

L'ultimo episodio quando una ragazza lo ha visto ed è fuggita a scuola ma prima è riuscita ad annotarsi la targa della macchina

credit Pixabay

Si piazzava in auto davanti al liceo classico ed a quello scientifico di Tivoli. Poi, una volta passate le studentesse si abbassava i pantaloni e si masturbava all'interno della sua auto. Il maniato, un 55enne tiburtino, è stato però individuato e denunciato dalla polizia di Stato.  

Gli investigatori da alcuni giorni monitoravano gli istituti scolastici del loro territorio per alcune segnalazioni di un uomo che, seduto in macchina, al passaggio delle studentesse si masturbava.

La chiamata giusta è giunta poco prima delle 8 di mattina: una studentessa, passando vicino ad un'auto parcheggiata, si è sentita chiamare dall'uomo seduto al volante e, quando si è voltata, ha visto che il 55enne si stava masturbando. La ragazza è fuggita a scuola ma prima è riuscita ad annotarsi la targa della macchina.

Gli agenti hanno rintracciato l'uomo che si era spostato ma era sempre parcheggiato nelle vicinanze di una scuola, in via Empolitana.

Il 55enne è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria mentre prosegue il lavoro degli investigatori per verificare eventuali altri reati simili, commessi dalla stessa persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba davanti alle studentesse del liceo: fermato il maniaco

RomaToday è in caricamento